Filetti di acciughe Mar Cantabrico in olio d’oliva Codesa Serie Limitata 190 g

46,50

PESCA PRIMAVERILE DEL CANTABRICO – SERIE LIMITATA

Le ACCIUGHE della Cantabria Codesa sono CERTIFICATE per garantire la pesca solo in primavera e la lavorazione artigianale in Cantabria.

La SERIE LIMITATA è realizzata con una selezione di pesci di calibro maggiore provenienti principalmente dai porti di Santoña e Laredo nei mesi primaverili, quando la qualità è ai livelli massimi. Le ACCIUGHE della Serie Limitata comprendono esclusivamente quelle pescate all’alba, che sono freschissime, prima della deposizione delle uova. Arrivano al porto e vengono lavorate al massimo dopo 4 ore. Dopo i trattamenti di pulitura, riposano per affinare da 8 a 12 mesi, in base alle dimensioni.
I gustosi filetti di acciughe produzione limitata sono lavorati a mano secondo gli alti standard qualitativi CODESA. Per garantire la qualità del prodotto ogni operatore appone la firma sulla confezione di acciughe che ha lavorato. L’assaggio riserverà una grande sorpresa: la consistenza carnosa, la delicatezza del sapore e la completa mancanza di acidità rendono questo prodotto una vera eccellenza culinaria.

50 disponibili

Quantità
Compara

Le Acciughe del Cantabrico Codesa sono un prodotto certificato da un ente riconosciuto dal Ministero delle Politiche Agricole Spagnolo, per assicurare al consumatore la provenienza, la trasformazione e il periodo di pesca.

Gli ingredienti di successo di queste Acciughe sono principalmente tre:

  • Qualità del pesce: le carni delle alici della Cantabria sono turgide e ben irrorate, con pochissimo grasso;
  • Periodo di pesca: la pesca deve avvenire esclusivamente in Primavera ovvero tra marzo e giugno, prima della riproduzione;
  • Confezionamento: i filetti sono lavorati uno per uno con cura ed attenzione per assicurare un prodotto gustoso e saporito.

Un po’ di storia

Una storia che unisce Italia e Spagna: un siciliano, Giovanni Vella Scaliota ha aperto nel 1883 a Santona, una cittadina situata nella costa orientale della Cantabria, la prima azienda conserviera di Acciughe Cantabriche. Quello che attraeva molto questi mercanti era la grande quantità di pesce presente nella regione e le dimensioni insolite delle alici.
Vella introdusse un nuovo modo di trattare le acciughe, utilizzando il sale per la stagionatura e l’olio per la conservazione. Le famiglie siciliane che si stabilirono in Cantabria insegnarono alla regione i segreti della produzione, conservazione e stagionatura delle acciughe. Nel corso dei decenni la popolazione ha affinato le tecniche di lavorazione e la cura per i particolari è diventata il simbolo di questo prodotto, fino a farlo diventare un’eccellenza mondiale.

Lavorazione

Le acciughe appena pescate arrivano allo stabilimento e entro poche ore dalla cattura, 4 per la SERIE LIMITATA, un operatore si occupa di selezionare il pesce in modo da rispettare gli standard qualitativi CODESA. Il loro peso varia tra i 20 e i 60 grammi.
Il primo passaggio è la pulizia del pesce: le acciughe vengono parzialmente eviscerate e pulite in salamoia. Dopo la fase di stagionatura nei barili, l’operatore elimina lo strato di sale in eccesso; dopodiché sono pronte per essere pulite e rifinite con grande cura.
Solo dopo che un cliente effettua un ordine i filetti di acciughe vengono confezionati con olio d’oliva o vegetale. Artigiani qualificati ripongono i filetti nella confezione uno per uno, disponendoli in maniera precisa e ordinata, seguendo le loro dimensioni. Un dettaglio: ogni singola scatola porta il nome dell’addetto al confezionamento come garanzia di qualità.

Stagionatura delle Acciughe 

Un’antica tradizione per uno straordinario prodotto. Questo processo richiede tempo e pazienza, che è fondamentale per raggiungere il livello qualitativo desiderato.
Il gusto delle acciughe dipende dalla pressione e dalla quantità di sale marino utilizzata. Per questo motivo solo alcune donne esperte hanno il compito di disporre le alici nei barili. Le acciughe riposano nei barili da sei a dieci mesi al fine di favorire la rimozione del grasso e completare il processo di osmosi tipico di ogni stagionatura. Inizialmente il processo avviene a temperatura ambiente: questa fase è chiamata “maduración”. Successivamente, per rallentare il processo, le acciughe vengono spostate in celle frigorifere a 7-8 °C. Tutto il processo è assolutamente naturale senza aggiunta di additivi o conservanti chimici.

Conservazione

Essendo una semiconserva che non ha subito il processo di sterilizzazione a caldo, è importante conservare le acciughe in un luogo fresco ed asciutto ad una temperatura non superiore a 15 gradi, e consumare entro 8 mesi dalla sua data di confezionamento.

Valori nutrizionali

Le Acciughe fanno parte della famiglia del pesce azzurro, i suoi benefici nutrizionali sono tantissimi: le carni sono ricche di omega-3, oltre alle proteine, minerali e vitamine.

Scheda Prodotto

Peso netto: 190 g

Peso sgocciolato: 115 g

Ingredienti: ACCIUGHE, olio d’oliva e sale

Conservazione: conservare tra +5°C e +10°C

 

Valori nutrizionali: per 100 g di prodotto
Valore energetico 879kj

210kcal

Grassi 9,7g
Di cui acidi grassi saturi 2,2g
Carboidrati 0,0g
di cui Zuccheri 0,0g
Proteine 28,9g
Sale 9,5g

 

Recensioni dei clienti
0
0 valutazioni
5 Stella
0%
4 Stella
0%
3 Stella
0%
2 Stella
0%
1 Stella
0%
Recensioni

Non ci sono ancora recensioni.

Scrivi una recensione

Scrivi la prima recensione per “Filetti di acciughe Mar Cantabrico in olio d’oliva Codesa Serie Limitata 190 g”

0

TOP

0